Attenzione ai tuoi investimenti, I rischi esistono e le Sirene sul web anche

Il rischio di perdite negli investimenti è reale, di questo qualunque persona che intende investire il proprio denaro dovrebbe essere consapevole ma questo non significa che, presi dal timore dei rischi, non si debba investire, solo occorre farlo in maniera intelligente. Partiamo dalla considerazione che chi propone investimenti ha come obiettivo il tuo stesso: guadagnare. Esistono organizzazioni, società, persone corrette ed oneste che guardano certamente al proprio vantaggio ma nello stesso tempo hanno rispetto per le persone cui propongono l’investimento e pensano anche al loro vantaggio e al rischio che fanno correre all’investitore ed esistono veri squali che cercano il proprio vantaggio e basta, senza badare al rischio per l’investitore, se si guadagna si guadagna in due, se va male perde l’investitore e chi se ne importa.

L’aggressività nelle proposte di investimenti dovrebbe essere un segnale che induce alla prudenza e al sospetto, come Ulisse nel suo peregrinare venne tentato dalle sirene che, però, non erano affatto benevole, così l’investitore dovrebbe evitare le lusinghe di guadagni stratosferici senza rischi, dovrebbe evitare le sirene del Web che rischiano di portare guai alle persone che desiderano investire, sì, ma con il minor rischio possibile di perdere il proprio denaro. La parola d’ordine per ridurre i rischi è “Diversificare”: investendo su un ventaglio di asset, è possibile che uno o più di una non produca rendimento o, peggio, produca una perdita ma verrà compensato dai rendimenti degli altri asset. Un serio professionista finanziario proporrà certamente prodotti diversificati di investimento che possono con maggiore probabilità dare rendimenti con il minimo rischio di perdita di capitale.

Dove Investire?

I PIR hanno visto la luce con la Legge di Bilancio 2017, sono un prodotto nuovo sul quale, ovviamente, non esistono dati storici proprio perché neonati finanziariamente. Nel 2017 i risultati dei PIR sono stati veramente incoraggianti, chi ha investito in PIR ha visto un deciso incremento del proprio investimento e le piccole e medie imprese che hanno beneficiato degli investimenti hanno realizzato risultati da record in termini di incremento del Business e di crescita, l’obiettivo del governo che ha introdotto questo strumento di investimento. Gli investitori hanno guadagnato e ancora meglio, non devono nulla all’erario per il rendimento realizzato in quanto i rendimenti da PIR sono esenti da tassazione, purché l’investimento venga mantenuto per almeno 5 anni. La raccolta nel 2017 ha raggiunto i 7,5 Miliardi di euro e il Trend è in crescita anche per il 2018, quindi è un investimento da tenere in conto, anche se qualche rischio esiste: Se l’azienda su cui si è investito dovesse andare male, chiaramente, poiché con i PIR si acquisiscono quote di tali aziende, Il rischio di perdite di capitale esiste, di questo bisogna tenere conto.

Investire i Criptovalute

Sembra una delle tante Sirene di cui abbiamo parlato: L’investimento in criptovalute, in particolare in Bitcoin ha portato molte persone a notevoli guadagni ma anche tante a perdite notevoli. Chi ha acquistato Bitcoin quando la loro valutazione era intorno ai 4 mila Dollari, ha visto moltiplicare il proprio capitale in pochi anni, quando tale moneta virtuale ha superato i 21 mila dollari. Chi, al contrario, si è fatto convincere ad acquistare Bitcoin quando la valutazione era notevole, intorno ai 14-15 mila Euro e più, con il trend in crescita, si è fatto attrarre dalle sirene che promettevano grandi guadagni ma poi, con il tonfo e il ribasso di quotazione nuovamente intorno ai 6 mila Dollari, ha perso parecchio del suo capitale. Si può anche investire non acquistando ma sull’andamento della quotazione ma anche in questo caso la volatilità è tale da rendere altamente rischioso l’investimento; ognuno è libero di fare ciò che vuole con il suo denaro ma non ci sentiamo proprio di consigliare tale tipo di investimento.

Oltre le possibilià e i rischi degli investimenti, c’è anche chi investe nello studio come nel caso del famoso metodo padre pacifico che sta permettendo a tanti italiani di guadagnare con il gioco del lotto

Autore dell'articolo: Andrea Minolli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *